OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Ambiente

Maltempo, Anas pronta a fronteggiare i disagi causati dalla neve

È già operativa, h24, la Sala Operativa di Cosenza, per il monitoraggio costante della situazione e il coordinamento degli interventi. Agli automobilisti è raccomandata la massima prudenza

di Redazione
mercoledì 14 febbraio 2018
20:21
52 condivisioni

L'Anas ha avviato le attività antineve lungo l'arteria A2 "Autostrada del Mediterraneo”, per far fronte all'ondata di maltempo il cui culmine, è scritto in una nota dell'azienda, è previsto per la serata e la notte di oggi. In particolare, i mezzi spargisale sono stati impegnati, sin dai giorni scorsi, per le attività di prevenzione.

 

I mezzi sgombraneve, comunica l'Anas, sono in azione o pronti a partire e tutti gli autisti e operatori specializzati sono sul posto pronti a intervenire. È inoltre operativa, h24, la Sala Operativa di Cosenza, per il monitoraggio dell'evento e il coordinamento degli interventi. Tra Lagonegro Nord e Laura Sud - dove l'altitudine del tracciato autostradale raggiunge i 900 metri - il transito è consentito ai soli mezzi leggeri con catene montate o dotati di pneumatici invernali. Sono attivi appositi filtraggi di controllo agli svincoli di Padula e Lagonegro, in direzione sud, e agli svincoli di Falerna e Sibari, in direzione nord, per verificare la presenza di catene a bordo o di pneumatici invernali.

 

Sulle statali 107 "Silana Crotonese", per un mezzo pesante in avaria, e 585 "Fondo Valle del Noce", per tamponamento tra mezzi pesanti, il traffico è stato provvisoriamente bloccato per circa venti minuti. Danni per il maltempo anche nel cosentino. A Belvedere Marittimo, sulla costa tirrenica, ha ceduto il muro di contenimento della strada che collega le contrade Castromurro e Pantaide. La strada è stata chiusa al transito, perché dai primi accertamenti il manto stradale si è abbassato di diversi centimetri. Sul posto i vigili urbani e i vigili del fuoco che per precauzione stanno operando controlli alle abitazioni limitrofe.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: