OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

Congresso Cisl Calabria: Paolo Tramonti riconfermato alla guida

Si chiude la due giorni dedicata al lavoro e alla solidarietà: «Il nostro impegno resta quello di dare sempre priorità alle tematiche occupazionali»

venerdì 19 maggio 2017 | 20:53
Paolo Tramonti
Paolo Tramonti

Si è ufficialmente concluso il XII Congresso della Cisl Calabria quest’anno incentrato sul tema “Lavoro e solidarietà - Una nuova prospettiva per la Calabria”. Una due giorni entusiasmante e molto partecipata alla quale ha presenziato, insieme ad autorità, dirigenti, delegati, iscritti e simpatizzanti, anche il segretario nazionale Cisl Annamaria Furlan, la quale ha avuto parole di attenzione nei confronti del Mezzogiorno del Paese ricordando come “per far ripartire il Sud sia necessario dotarlo di infrastrutture, incentivare innovazione e ricerca, puntando sulle tante qualità ed eccellenze che sono presenti. Non soltanto annunci in campagna elettorale – ha rimarcato il segretario – ma creare crescita, sviluppo e, quindi, lavoro”.

 

"L’appuntamento congressuale – ha quindi dichiarato Paolo Tramonti, che sarà alla guida della Cisl regionale per il prossimo quadriennio – ha rappresentato non solo un bilancio di quanto realizzato nel corso degli ultimi anni, ma anche l’occasione per tracciare, insieme, la proiezione di come la Cisl vuole continuare a porsi in Calabria: la volontà, dunque, di coniugare bisogni di modernità, per essere un sindacato al passo coi tempi, ad attività di supporto per lavoratori e cittadini, di garanzia per le loro tutele e di mobilitazione qualora sia necessario. Non posso che ringraziare, innanzitutto, Annamaria Furlan e Luigi Sbarra per la presenza, ma la mia gratitudine è rivolta anche a tutti coloro che hanno voluto rinnovarmi la fiducia e che hanno contribuito a realizzare un clima di unità d’intenti e condivisione rispetto i temi della relazione programmatica".

 

"Il nostro impegno – precisa ancora Tramonti – resta quello di dare sempre priorità alle tematiche occupazionali, affinché la nostra regione possa trovare iter importanti di sviluppo. Insieme alla ricerca di percorsi che possano incrementare i livelli occupazionali, nel contempo, saremo sempre propositivi per incoraggiare investimenti che interessino i principali pilastri economici della Calabria, all’insegna di principi di legalità e trasparenza e guidati dai nostri forti valori. Ancora una volta - ha concluso Tramonti - assumo questo incarico con tutto il senso di responsabilità necessario a fare sentire la Cisl presente sempre tra e per la gente". Ad accompagnare Paolo Tramonti in qualità di componenti di segreteria regionale saranno Enzo Musolino e Rosanna Miletta.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
TAG:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta