OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
furto luce gas cosenza san pietro in guarano

Furto di luce e gas, denunciate due coppie di coniugi nel cosentino

I carabinieri, assistiti da personale specializzato, hanno riscontrato gli allacci abusivi

di Salvatore Bruno
venerdì 19 maggio 2017 | 12:38

Due coniugi di San Pietro in Guarano sono stati denunciati dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato e truffa ai danni di una società di distribuzione del gas.

 

I militari, assistiti da personale specializzato, hanno infatti scoperto che la coppia, di 39 e 40 anni, aveva riallacciato abusivamente la condotta del metano nella loro abitazione dopo che la fornitura era stata sospesa per morosità nei pagamenti.

 

Operazione analoga anche a Rose dove i carabinieri, in questa circostanza supportati dai tecnici dell’Enel, hanno denunciato in stato di libertà due coniugi di 41 e 30 anni per avere bypassato in maniera fraudolenta, il contatore dell’energia elettrica così da alterarne il funzionamento.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta