OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
sequestro terreni boschivi san sostene catanzaro

Catanzaro, disposto il sequestro di numerosi ettari di terreni boschivi

La Procura ha chiesto il sequestro, presso la sede della società concessionaria, degli atti e della documentazione esistente correlata ai lotti boschivi

di L. C.
venerdì 19 maggio 2017 | 11:56

Personale dei carabinieri forestali dipendenti dal gruppo di Catanzaro, con la collaborazione della stazione dei carabinieri di Davoli, in esecuzione di un decreto di sequestro preventivo con carattere d’urgenza della procura di Catanzaro, ha posto sotto sequestro numerosi lotti boschivi ricadenti nel demanio boschivo del comune di San Sostene a Catanzaro.

 

Il sequestro è stato disposto nei confronti della società che gestisce tutto il demanio boscato del comune nonché nei riguardi del tecnico incaricato dalla società ed a carico delle ditte boschive alle quali era stato venduto il materiale legnoso e stavano procedendo al taglio delle piante stesse.

 

Oltre al sequestro dei lotti boschivi, estesi complessivamente un centinaio di ettari e con migliaia di piante interessate, la Procura ha disposto anche il successivo sequestro, presso la sede della società concessionaria, degli atti e della documentazione esistente correlata ai lotti boschivi.

 

l.c.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta