OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
lega pro catanzaro reggina cosenza vibonese

LEGA PRO | Cosenza costretto a vincere. Catanzaro e Reggina cercano punti salvezza

A rischio la panchina di De Angelis. La Vibonese ospiterà invece il Francavilla

di Francesco Pirillo
venerdì 10 marzo 2017 | 11:57

Molto intensa la lotta per la promozione diretta nel girone C dove bisogna registrare un nuovo colpo di scena nella sfida a distanza tra le due pugliesi Foggia e Lecce: i rossoneri sono tornati al comando dopo avere approfittato dello scivolone dei salentini contro il Francavilla.

 

Per vedere in campo l'undici di Stroppa bisognerà attendere il posticipo di lunedì sera nel derby con il Monopoli (ore 20,45). Il Lecce, invece, ospiterà il Catania (ore 14,30), reduce dall'improvviso stop casalingo con il Melfi che ha portato alle dimissioni del tecnico Mario Petrone che aveva a sua volta sostituito l'esonerato Pino Rigoli. Al momento a guidare i rossazzurri è stato promosso il tecnico della Berretti Giovanni Pulvirenti. Continua inarrestabile il crollo dell'ex capolista Matera (finalista di Coppa Italia contro il Venezia).

 

Per la squadra di Auteri cinque sconfitte di fila e obbligo di riprendere la corsa contro una Reggina che è alla ricerca di punti per tirarsi fuori dalla bagarre salvezza (ore 18.30).

 

Cerca riscatto anche la Juve Stabia che riceve la Paganese (ore 14,30). In zona playout da seguire Melfi-Catanzaro con gli uomini di Erra che provano a dare uno scossone importante alla propria classifica (ore 14.30) e Taranto-Akragas (ore 14.30), mentre la Vibonese, fanalino di coda e reduce da tre sconfitte ospita il Francavilla (ore 18,30).

 

Clima teso, infine, in casa Cosenza che ospita la Fidelis Andria (ore 14,30). La panchina di De Angelis traballa e un altro passo falso potrebbe suggerire alla società di mettere i dubbio la guida tecnica dopo l’esonero di Roselli e i playoff che adesso sono a rischio.

 

Francesco Pirillo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta