OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
sport ndrangheta archi reggio calabria

SPORT | Un campo di calcio nel cuore della ‘ndrangheta

Domani nella frazione “Archi” di Reggio Calabria la partitella d’inaugurazione dell’impianto sportivo voluto dall’amministrazione comunale. In campo anche il sindaco Falcomatà

di Alessio Bompasso
mercoledì 8 marzo 2017 | 10:30

Terminati i lavori per il completamento del campo di calcio di Archi. L’opera, finanziata con fondi del Decreto Reggio, sarà inaugurata con una partita di calcio che si terrà giovedì alle ore 15:00. A confrontarsi sul nuovo terreno di gioco saranno i rappresentanti dell’Amministrazione Falcomatà ed una rappresentativa dei gruppi scout del quartiere. «Abbiamo voluto condividere proprio con le associazioni questo momento di socialità importante per il quartiere, sarà una bellissima festa per Archi -  ha spiegato il sindaco Falcomatà invitando i cittadini a partecipare alla partita di inaugurazione».

 

Alla giornata inaugurale, oltre agli scout del quartiere, saranno presenti anche diverse associazioni operanti sul territorio di Archi, oltre ai rappresentanti del Coni e del Csi, che hanno assicurato il loro supporto organizzativo per la partita. «L’apertura del nuovo campo di calcio – ha aggiunto il sindaco – non è che l’ennesima tappa di un percorso più ampio che rinnova giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, l’attenzione dell’amministrazione comunale sta dedicando al quartiere di Archi. Diversi sono infatti gli interventi programmati nel territorio della periferia nord della Città. Giusto per citare qualche esempio – spiega ancora Falcomatà – mi riferisco all’apertura dell’asilo nido, alle opere di riqualificazione di alcune aule della scuola primaria, al nuovo Centro Civico, all’avvio della raccolta differenziata con le telecamere posizionate contro l’abbandono dei rifiuti, all’intervento di ristrutturazione sulla Chiesa di Sant’Antonio Abate, ai lavori per la ristrutturazione della palestra, che sarà collegata alla scuola, alla messa in sicurezza e riapertura dell’ausilioteca, alla riqualificazione del Palazzetto di Pentimele con la creazione di un polo sportivo di eccellenza per il quale abbiamo investito quasi 10 milioni previsti nel masterplan del Patto per Reggio Calabria».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta