OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
basket basket viola viola reggio calabria

BASKET | La Viola Reggio risorge e torna a sperare nella salvezza. Ecco le tappe fondamentali

Al PalaCalafiore cade Roma. Decisivo il prossimo turno contro Fermentino, la squadra da sorpassare in classifica per restare in Lega 2

di Alessio Bompasso
lunedì 27 febbraio 2017 | 09:01

In riva allo Stretto l’aria torna respirabile. La Viola Reggio rialza la testa in campionato. Lo fa dopo sette sconfitte di fila battendo davanti al suo pubblico l’Eurobasket. La squadra che avrebbe potuto condannare definitivamente i neroarancio spezzando ogni speranza salvezza. E invece. Al Pala Calafiore i ragazzi di coach Paternoster ritrovano lucidità sotto canestro a tanta grinta in fase difensiva.

 

Da partente a decisivo. Eroe di serata Alan Voskuil. La guardia statunitense con passaporto danese è un macigno in retina per i capitolini. Era dato per partente e invece a partire è solo la testa dell’Eurobasket.  Nei momenti decisivi del match toglie dal cilindro un paio di bombe da tre punti consecutive che fanno malissimo alla squadra ospite, sbarcata in Calabria per consolidare la propria posizione in classifica.

 

La corsa alla salvezza. Staccata Scafati l’obiettivo è adesso raggiungere Ferentino distante 4 lunghezze.  Solo superando i ciociari, avversari diretti il prossimo 12 marzo, la Viola potrà festeggiare la salvezza diretta senza passare dal trita ossa dei play out.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta