OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
calcio rivoluzione di tavecchio serie a

CALCIO | Pronta la rivoluzione di Tavecchio. Serie A a 20 squadre. Lega Pro a 40

Il numero uno della Figc punta alla riconferma proponendo una rivoluzionaria riforma dei campionati. Due sole retrocessioni in Serie A e due gironi in Lega Pro da 20 squadre

di Alessio Bompasso
martedì 21 febbraio 2017 | 12:02

Parola d’ordine cambiamento. Per strappare la conferma sulla poltrona più importante della Figc, Carlo Tavecchio punta tutto sulla riforma dei campionati. Tema di strettissima attualità tanto in Serie A quanro nelle altre categorie.

 

Rivoluzione? L’idea di Tavecchio è quella di portare il massimo torneo di calcio italiano a 20 club con due sole retrocessioni. Tre invece gli scivoloni previsti in serie B, e 20 squadre a contendersi le due promozioni.

 

Incognita Abodi. Due gironi da 20 squadre, secondo l’idea di Tavecchio, dovrebbero comporre, invece, la terza serie nazionale. Insomma una vera e propria rivoluzione a pochi giorni dall’elezione del nuovo asset federale che, rispetto a tre anni fa mette di fronte a Tavecchio un grande sfidante: quell’Andrea Abodi che tanto piace in Lega Pro e soprattutto alle società calabresi.

 

Alessio Bompasso

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta