OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
cittanova scuola di recitazione calabria

Cittanova, la Scuola di recitazione della Calabria presenta i nuovi corsi

Ospite d’eccezione, nel pomeriggio in programma al Polo solidale per la legalità, direttamente dalla serie tv “Braccialetti rossi” l’attore Giorgio Colangeli

mercoledì 18 gennaio 2017 | 20:30

La Scuola di recitazione della Calabria apre le porte al territorio nel segno di un nuovo impegno al servizio della cultura e dell’arte. Sabato prossimo, 21 gennaio, alle 17 al Polo solidale per la legalità di Cittanova, l’inaugurazione ufficiale del progetto. L’evento, patrocinato dal Comune di Cittanova, vedrà la partecipazione dell’attore Giorgio Colangeli, protagonista della serie tv di successo “Braccialetti Rossi”.

 

Al tour della struttura seguirà la presentazione dei relativi percorsi formativi. Moderati dal giornalista Antonino Raso, interverranno il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino per i saluti istituzionali, Emiliano Chillico, referente dell’Associazione Culturale Prósôpon, l’ospite d’onore Giorgio Colangeli. In chiusura la parola al direttore artistico Walter Cordopatri che presenterà al pubblico i docenti e gli allievi della Src. Terminati i lavori, il taglio della torta e l’apertura del buffet.

 

Impegnati a supporto della Scuola di recitazione della Calabria: il Comune di Cittanova, l’associazione culturale “Prósôpon”, l’Agenzia di comunicazione Genus Hi-Tech, l’associazione culturale “Lato2”, il Polo Solidale per la Legalità di Cittanova, la pizzeria “Alexander” e il centro commerciale “Porto degli Ulivi” di Rizziconi.

 

«La Src è un’esperienza che guarda all’innovazione in campo culturale – spiega il direttore artistico Walter Cordopatri – e in questo senso avviamo un percorso ambizioso che intende fondere insieme le esigenze dell’arte e le peculiarità del territorio. Al momento non esistono scuole di recitazione in Calabria e noi, con coraggio, proviamo a dare un’opportunità qualificata a tante persone, soprattutto giovani, che desiderano imparare e misurarsi nel campo della recitazione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Seguici su
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta