OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
catanzaro maltempo gelo calabria protezione civile
Seguici su

Tubature congelate, interi quartieri senza acqua a Catanzaro

La situazione più critica si sta verificando nella zona nord dove un’autobotte della Protezione civile è al lavoro per distribuire acqua agli abitanti. I tecnici dell’ufficio preposto stanno lavorando per eliminare le diverse situazioni di criticità

lunedì 9 gennaio 2017 | 14:36

I tecnici dell'ufficio acquedotti del Comune di Catanzaro stanno lavorando per eliminare le diverse situazioni di criticità determinate dalle basse temperature che si registrano da qualche giorno nel capoluogo calabrese. Entro la serata di oggi, secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa del municipio, dovrebbe normalizzarsi l'erogazione dell'acqua potabile nel centro storico, nei rioni a Fondachello e Piano Casa e nelle zone comprese fra Sala e via Lucrezia della Valle, a Gagliano, Mater Domini e Sant'Antonio.


Nel rione San Leonardo è stata temporaneamente interrotta l'erogazione dell'acqua per consentire un intervento di riparazione alla condotta di riferimento. Anche per questo quartiere la normalizzazione è prevista entro la serata. La situazione più critica si sta verificando nella zona nord, dove il ghiaccio ha di fatto congelato le diramazioni che dalla condotta idrica portano acqua alle abitazioni. La distribuzione del servizio è comunque in corso, ma per la normalizzazione nei quartieri Sant'Elia, Piterà, Pontegrande, Janò e Pontepiccolo bisognerà attendere almeno la giornata di domani.

 

Davanti alla chiesa del quartiere Pontegrande, un'autobotte della Protezione Civile distribuirà acqua sanitaria (non potabile) agli abitanti della zona nord della città. Lo ha annunciato il consigliere comunale Francesco Scarpino sottolineando che, dopo le diverse segnalazioni ricevute dai residenti, «grazie all'intervento diretto del sindaco Sergio Abramo, e con il supporto della Protezione civile regionale e del Gruppo di volontari del Comune, verrà attuata questa misura d'emergenza che consentirà almeno di limitare i disagi nell'erogazione del servizio idrico causati dal gelo degli ultimi giorni».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:
Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta